Gallery

WARNING: VERY BLOODY PICTURES = Two Terrorist Attacks Target State Security in Damascus: Analysts say that it is a Zion-American project – Due attacchi terroristici colpiscono la Direzione della Sicurezza in Damasco: Analisti dicono questa sia una strategia Sion-Usa (Eng-Ita)

  • SYRIA IS AT RISK TO BECAME LIKE LIBYA, THANKS USA & NATO
  • LA SIRIA CORRE IL RISCHIO DI DIVENTARE COME LA LIBIA, GRAZIE A USA & NATO

SyrianFreePress – Syrian News Agency – 23 december 2011

WARNING: VERY BLOODY PICTURES

DAMASCUS, (SANA) – Two terrorist attacks on Friday targeted State Security Directorate and another Security Branch in Damascus, causing many military and civilian deaths and the majority were civilians.

Preliminary investigations indicated that that the criminal attack carries the blueprints of al-Qaeda.

The two attacks, according to the investigations, were carried out by two suicide bombers with two booby-trapped cars.

Delegation of the Arab League’s monitors visited the site of the two terrorist attacks.

Lebanese military and strategic expert and MP Walid Sukariyeh on Friday said the two terrorist attacks which targeted security branches in Damascus came in the service of the Zion-American project that rejects any solution in Syria and any call for national dialogue and is aimed at undermining the resistance forces in the region.

In a phone call with the Syrian TV, Sukariyeh added that the purpose of these terrorist attacks is to undermine Syria’s security and stability and spread the culture of killing, terrorism and disorder.
“The criminality which started with terrorist acts against the civilians and the military has now developed into terrorist suicide operations in al-Qaeda style,” said Sukariyeh.

He recalled calls for instigating terrorists to infiltrate into Syria from Iraq and Lebanon since the establishment of the so-called Istanbul Council to inflame Syria and the region.

For his part, Dr. Amin Hoteit, another strategic expert and researcher from Lebanon, said the twin terrorist attacks indicate that the agents of the West and Israel have started carrying out the terrorist acts plan after the failure of the Zion-American-European plot to undermine Syria.

He noted that the US administration has now turned to implementing in Syria the same scheme it used in Afghanistan, Iraq and Libya, through directing al-Qaeda and its Takfiri agents into killing civilians.

20111223-165953.jpg

ITALIANO = Due attacchi terroristici hanno colpito la Direzione della Sicurezza di Stato e un ramo della Sicurezza di Damasco City.
Due attacchi terroristici hanno colpito venerdì mattina la Direzione della Sicurezza di Stato e un ramo della Sicurezza di Damasco City causando molti morti tra i militari mentre la maggior parte delle vittime sono civili.

Indagini preliminari hanno indicato che l’attacco criminale porta a soggetti di al-Qaeda. I due attacchi, secondo le indagini, sono stati eseguiti da due attentatori suicidi con due trappole esplosive su automobili. Una Delegazione di monitoraggio della Lega Araba ha visitato il sito dei due attacchi terroristici.

Esperti libanesi di strategia militare e il deputato Walid Sukariyeh hanno detto che i due attacchi terroristici di venerdì, che ha colpito settori della sicurezza a Damasco provengono dai servizi di intelligence Zionamericani, e rifiutano ni soluzione in Siria e qualsiasi invito al dialogo nazionale, con lo scopo di minare la forze della resistenza nella regione.

In una telefonata con la tv siriana, Sukariyeh ha aggiunto che lo scopo di questi attacchi terroristici è quello di minare la sicurezza della Siria e della stabilità dell’area, per diffondere la cultura della morte, il terrorismo ed il disordine.
“La criminalità che è iniziata con atti terroristici contro i civili ed i militari si è ora sviluppata in operazioni terroriste suicide nello stile di al-Qaeda”, ha detto Sukariyeh.

Ha ricordato che i terroristi istigano ad infiltrarsi in Siria dall’Iraq e dal Libano, dopo l’istituzione del cosiddetto Consiglio di Istanbul, per infiammare la Siria e la regione.

Da parte sua, il dottor Amin Hoteit, un altro esperto libanese di strategie e ricercatore, ha detto che gli attacchi terroristici gemelli indicano che gli agenti dell’Occidente e di Israele hanno iniziato a realizzare il piano di atti terroristici dopo il fallimento del complotto sion-americano-europeo di minare la Siria.

Egli ha osservato che l’amministrazione americana è ora rivolta ad attuare in Siria lo stesso schema usato in Afghanistan, Iraq e Libia, attraverso la regia di al-Qaeda e dei suoi agenti  per uccidere i civili.

20111223-170011.jpg

20111223-170030.jpg

20111223-170047.jpg

20111223-170104.jpg

20111223-170121.jpg

20111223-170205.jpg

20111223-170225.jpg

20111223-170243.jpg

20111223-170304.jpg

20111223-131304.jpg

20111223-133117.jpg

20111223-133148.jpg

20111223-133210.jpg

20111223-131512.jpg

20111223-133259.jpg

20111223-135514.jpg

20111223-133325.jpg

20111223-131529.jpg

20111223-125940.jpg

20111223-134329.jpg

20111223-125840.jpg

20111223-122517.jpg

20111223-133934.jpg

20111223-133957.jpg

20111223-130130.jpg

20111223-125142.jpg

20111223-124627.jpg

20111223-132805.jpg

20111223-132406.jpg

20111223-131919.jpg

20111223-130613.jpg

20111223-122636.jpg

R. Raslan/ al-Ibrahim / H. Said – SyrianFreePress – Syrian News Agency – 23 december 2011

About these ads

Comments are closed.