Gallery

Libyan Resistance News – December 2, 2011 – (Eng-Ita)

Tripoli, Elmokawama-TV: two Libyan Green Army fighters attacked a small convoy of Nato-rebel-mercenaries in Jomo Souk, region of Elhana. The LLA returned to their fighters a lot of weapons. The operation had to be kept secret to protect against the NATO bombing.

TripoliElmokawama-TV: the fighters of the Liberation Army of Libya attacked the rebels with explosives in the region Kasr Ben Gchir. Five rebels were killed.

Tripoli, Zangetna: an armed robbery against the hospital Askar Ali Omar (Asabia) by the Zenten tribe. They had the mission to monitor the hospital.
They have stolen medical equipment in an amount estimated at 15 million dinars. They transported the stolen goods with several stolen trucks.

Tripoli, Elmokawama-TV: due combattenti libici del LLA attaccato un piccolo convoglio di Nato-mercenari in Jomo Souk, nella regione di Elhana. Hanno riportato ai loro combattenti un sacco di armi. L’operazione doveva essere tenuta segreta per proteggerli contro i bombardamenti della NATO.

Tripoli, Elmokawama-TV:  combattenti dell’Esercito di Liberazione della Libia hanno attaccato i ‘ribelli’ con esplosivi nella regione di Kasr Ben Gchir. Cinque ribelli sono stati uccisi.

Tripoli, Zangetna: una rapina a mano armata contro l’ospedale Ali Omar Askar (Asabia) e’ stata compiuta dalla tribù Zenten. Essi avevano il compito di proteggere l’ospedale.
Hanno rubato attrezzature mediche per un importo stimato in 15 milioni di dinari. Hanno trasportato la refurtiva con diversi camion anch’essi rubati.

Comments are closed.