Gallery

A Libyan friend sent us these images about war crimes that rats are still making

A Libyan friend sent us these images and comments.

28/11/2011 – Tawarga – Forced migration of people from Tawarga, city which is now occupied by Nato mercenaries (rats).

Those people are loyal to Gaddafi and to the Green Resistance, so they are now forced to leave their own land.

These are some video were they are forced to leave the city and flee to the desert.

Most of people from Twarga city have black skin, so rats dont like them and a lot of these people has been killed.

Spread this because its also another crime that has been commited against civilians in Libya. Please spread these to the world.

Un amico libico ci ha inviato queste immagini e commenti.

28/11/2011 – Tawarga – Migrazione forzata di persone provenienti dal villaggio di Tawarga, città che ora è occupata dai mercenari della Nato (ratti).

Queste persone sono leali a Gheddafi e alla Resistenza Verde, così ora sono costrette a lasciare la propria terra.

Questi sono alcuni video dove essi sono costretti a lasciare la città e fuggire nel deserto.

La maggior parte delle persone provenienti da Twarga hanno la pelle nera, cosa che ai Nato-rats non piace e molte di queste persone sono state uccise.

Diffondete tutto ciò perché questo è anche un altro reato che è stato commesso contro la popolazione civile in Libia. Si prega di diffondere questo al mondo.

One response to “A Libyan friend sent us these images about war crimes that rats are still making

  1. Pingback: THE RESURRECTION of the JAMAHIRIYA « Windows Live space