Gallery

Seif El Islam Gaddafi: I shall turn your lives into nightmares (Eng-Ita) Le voci che Seif al-Islam vorrebbe arrendersi sono false

The statement that Seif would give up and surrender himself are false

Seif El Islam Gaddafi: I shall turn your lives into nightmares
The son of the late Libyan leader Muammar Gaddafi has promised to those responsible for the National Transitional Council (CNT), to transform their lives into nightmares to avenge his father and brother who were tortured before being killed.

Seif el Islam, which is still unknown where it is located, has promised to work tirelessly to avenge the blood of his father and his brother, victims of the civil war in Libya.

In a message published on “Seven Days News’, close to the regime of his father, Seif addresses CNT and his fighters who killed his father and brother. “They have kindled a fire, then they must bear the fire, they shed blood, then we will be ruthless,” he said. A message appears to be the go-ahead to start his followers to commit acts of revenge by using car bombs and assassinations.

Seif threat fighters, saying that even if NATO does not go away, it will not protect them in their homes, their cars, in public places.

Speaking to his supporters, Seif says that they have consolation only after having accomplished his mission “even after 50 years,” adding that “if we had wanted us out we would have done, but now we exceeded the red line and we do not back down. ”

Speaking to his family in Algeria, Seif reassures them by telling them he’s fine and has not changed. He will continue his fight, not to regain lost throne, but for the country and honor.
“Many,” he said, “think it’s all over, but the reality is that everything has just begun.”
Seif promised once again that those who were behind a death of his father and brother, will pay with their lives. “I will sow death around them,” he promises.

(ITALIANO) –

Le voci che Seif al-Islam vorrebbe cedere e arrendersi sono false

Seif El Islam Gheddafi: Io trasformerò la vostra vita in un incubo.

Il figlio del defunto leader libico Muammar Gheddafi ha promesso ai responsabili del Consiglio nazionale di transizione (CNT), di trasformare la loro vita in un incubo, per vendicare suo padre e suo fratello che sono stati torturati prima di essere uccisi.

Seif el Islam, di cui si ignora tutt’ora dove si trovi, ha promesso di lavorare instancabilmente per vendicare il sangue di suo padre e di suo fratello, vittime della guerra civile in Libia.

In un messaggio pubblicato su “Sette Giorni Notizie ‘, vicino al regime di suo padre, Seif si rivolge ai miliziani del CNT, che hanno ucciso suo padre e suo fratello. “Hanno acceso un fuoco, allora essi ora devono subire l’incendio, hanno versato sangue, e allora saremo spietati”, ha detto. Il messaggio sembra essere il “via libera” affinchè i suoi seguaci possano iniziare a commettere atti di vendetta utilizzando autobombe e omicidi.

Parlando ai suoi Combattenti, Seif dice che anche se la NATO non andrà via, nessuno riuscirà a proteggerli nelle loro case, nelle loro auto, nei luoghi pubblici.

Parlando ai suoi sostenitori, Seif dice che essi avranno consolazione solo dopo aver compiuto la missione, anche dopo 50 anni, aggiungendo che “se avessimo voluto fuori da parte l’avremmo fatto, ma ora abbiamo superato la linea rossa e non torniamo indietro. “

Parlando alla sua famiglia in Algeria, Seif li rassicura dicendo loro che sta bene e che lui non è cambiato. Egli continuerà la sua battaglia, non per riconquistare il trono perduto, ma per il paese e l’onore.
“Molti”, ha detto, “pensano che sia tutto finito, ma la realtà è che tutto è appena iniziato.”
Seif ha promesso ancora una volta che coloro i quali sono stati responsabilmente dietro la morte del padre e del fratello, pagheranno con la vita. “Voglio seminare la morte intorno a loro”, ha promesso.

Original Font (française): ALGERIA/ISP

English & Italian translation by LibyanFreePress

One response to “Seif El Islam Gaddafi: I shall turn your lives into nightmares (Eng-Ita) Le voci che Seif al-Islam vorrebbe arrendersi sono false

  1. Pingback: Was Gaddafi sodomized- Graphic! - Page 29