Gallery

Salvi! Thierry, Mahdi, Lizzie e gli altri a Malta

Sbarcati a Malta i giornalisti Thierry Meyssan, Mahdi Darius Nazemroaya, Mathieu Ozanon, Julien Teil  e  Lizzie Phelan

Lunedì 29 agosto 2011, 16h GMT – I giornalisti della Rete Voltaire sono arrivati nel porto di La Valletta, a Malta. Thierry Meyssan, Mahdi Darius Nazemroaya, Mathieu Ozanon e Julien Teil sono sani e salvi.

Insieme ai giornalisti del Réseau Voltaire, si trovavano anche: la giornalista britannica di Press TV, Lizzie Phelan, egualmente in pericolo, e lo staff di TeleSur. Anche Walter E. Fauntroy, ex membro del Congresso degli Stati Uniti ed ex assistente di Martin Luther King si è salvato.

Il peschereccio che ha permesso loro di lasciare la Libia – una piccola imbarcazione per 12 persone – ha trasportato i 52 rifugiati e i membri dell’equipaggio. Ci sono volute 36 ore per raggiungere Malta, in un mare agitato.

Prima della partenza, la lista dei passeggeri è stata oggetto di un’intensa negoziazione ed è stata validata dalle diverse autorità che controllano attualmente Tripoli. Fino all’ultimo momento, i giornalisti della Rete Voltaire e i loro amici hanno temuto di non essere imbarcati. All’ultimo istante, una persona, di cui non si conosce l’identità, è stata arrestata dai ribelli nella stessa imbarcazione.

52 persone hanno potuto fuggire e salvare la propria vita. Dietro di loro hanno lasciato molti amici.

Al suo arrivo a Malta, Thierry Meyssan ha voluto ringraziare tutte le persone che lo hanno sostenuto: “Grazie a tutti. La vostra mobilitazione è stata formidabile. Vi dobbiamo la vita.”

Voltairenet.org – IT

.

Thierry Meyssan,  Mahdi Darius Nazemroaya, Lizzie  Phelan,  are safe.

Monday, 29 August 2011, 4 pm GMT – All the members of the Voltaire Network team arrived today at the port of Valletta, Malta.

Thierry Meyssan, Mahdi Darius Nazemroaya, Mathieu Ozanon and Julien Teil are safe. British journalist Lizzie Phelan of Press TV, who was also in danger, was with them as was the team of Telesur. Walter E. Fauntroy, former United States congressman and former assistant to Martin Luther King also arrived safely.

The boat they boarded to leave Libya had room for only 12 people. Eventually 52 refugees could be accommodated, in addition to the crew. It took them 36 hours to reach Malta in very rough seas.

Before departure, the passenger list had been the object of intense negotiations and was finally approved by the various authorities who now control Tripoli. Until the last moment, the journalists of Voltaire Network and their friends were worried they would be unable to embark. At the end, one person, whose name we don’t know, was arrested on the boat by the rebels.

These 52 people were able to escape and save their lives. They have left many friends behind.

On arrival in Malta, Thierry Meyssan thanked all those who have lent their support: “Thank you all. Your mobilization was tremendous. We owe you our lives. ”

Voltairenet.org – EN

Comments are closed.